GOLA SECCA: CAUSE SCATENANTI E RIMEDI CONTRO LA SECCHEZZA DELLA GOLA

Perché a volte ci capita di avere la gola secca? Scopriamo insieme tutte le cause, i sintomi e i rimedi contro la gola secca. Leggi l'articolo per saperne di più.

Gola secca: definizione

Il mal di gola è un’infezione molto comune e si può manifestare in diversi modi: un esempio è sicuramente quello della gola secca.

La gola secca è un sintomo che deriva da irritazioni di specifiche zone dell’apparato respiratorio quali faringe, laringe, trachea e le parti iniziali dell’esofago.

Si presenta come un prurito alla gola scatenato dalla secchezza della mucosa orale: un fastidio che può essere temporaneo, ma che può anche perdurare nel tempo e che necessita pertanto di un rimedio efficace e immediato.

Gola secca: definizione

Il mal di gola è un’infezione molto comune e si può manifestare in diversi modi: un esempio è sicuramente quello della gola secca.

La gola secca è un sintomo che deriva da irritazioni di specifiche zone dell’apparato respiratorio quali faringe, laringe, trachea e le parti iniziali dell’esofago.

Si presenta come un prurito alla gola scatenato dalla secchezza della mucosa orale: un fastidio che può essere temporaneo, ma che può anche perdurare nel tempo e che necessita pertanto di un rimedio efficace e immediato.

Gola secca: le cause scatenanti

Tra le cause della gola secca troviamo le infezioni alle vie respiratorie quali raffreddore e influenza. La gola secca può derivare anche da un’irritazione eccessiva dell’apparato respiratorio, ad esempio dovuto al fumo di sigaretta, allo smog e all’inalazione di sostanze irritanti per le mucose orali.

Molto spesso chi soffre di reflusso gastro-esofageo è più soggetto al disturbo della gola secca, poiché gli acidi gastrici che refluiscono dal canale alimentare possono irritare le pareti della cavità orale.

Se la secchezza alla gola invece risulta accentuata al momento del risveglio è possibile che questa sensazione sia causata dal respirare con la bocca aperta durante la notte.

Tra le altre cause della secchezza alla gola troviamo l’esposizione continua ad aria fredda e la mancanza di una corretta idratazione; infatti non bere abbastanza liquidi durante il giorno può portare alla secchezza della mucosa orale.

Gola secca: i sintomi distintivi

Le cause della gola secca sono numerose, ma altrettanti sono i suoi sintomi.

Tra i sintomi più frequenti della gola secca si evidenzia il prurito, il solletico e la percezione di avere un corpo estraneo in gola.

Altri sintomi della gola secca sono la difficoltà nella respirazione e nella deglutizione; quest’ultima può provocare inoltre la nascita di una tosse secca e un conseguente abbassamento della voce.

Quando la gola appare arrossata, anche la bocca ne può risentire. La bocca secca, o xerostomia, infatti, può essere un altro sintomo correlato alla gola secca, con un conseguente bisogno di bere, nonostante la disfagia, ovvero la difficoltà nel deglutire, oltreché un alito cattivo e frequenti ulcere alla bocca.

Trattamenti e rimedi contro la gola secca

I trattamenti e i rimedi contro la gola secca sono davvero numerosi e comprendono anche i rimedi farmaceutici.

Tra i rimedi consigliati c’è quello di bere acqua a piccoli sorsi per mantenere umida la mucosa orale e prevenire la nascita della tosse secca.

Anche per quanto riguarda l’alimentazione, quando si ha la gola secca è consigliabile facilitare la deglutizione con cibi più succosi piuttosto che con cibi più secchi e solidi, in modo da non irritare ulteriormente le pareti della cavità orale.

Se l’ambiente in cui si vive è molto secco, è consigliato l’utilizzo di umidificatori, soprattutto durante la notte, in modo tale da mantenere il giusto grado di umidità all'interno della stanza, evitando così che la gola si secchi.

Un altro rimedio è quello di bere bevande calde come tisane all’eucalipto, camomilla o infusi di miele e limone che, grazie alle loro proprietà, riducono la sensazione della gola secca.

Se il fastidio però persiste e alla secchezza della gola si aggiunge il bruciore, il prurito alla gola e la difficoltà nel deglutire, si consiglia di contattare il proprio medico, quest’ultimo infatti potrebbe consigliarvi di utilizzare dei farmaci antinfiammatori, per raggiungere un sollievo rapido e di lunga durata.

Secchezza alla gola e uso di antibiotici: esiste una correlazione?

L’uso degli antibiotici può essere considerato uno dei rimedi per la gola secca? Non è sicuramente la prima soluzione da ricercare. Anzi, l’uso repentino degli stessi può peggiorare nel tempo il manifestarsi dei sintomi perché il nostro organismo si abitua alla ricezione dei battericidi, provocando effetti contrari e rafforzando i batteri patogeni.

È quindi importante riconoscere quando sia opportuno prendere l’antibiotico come rimedio contro il mal di gola, evitando di incorrere nel fenomeno dell’antibiotico resistenza.

Esiste un’ulteriore correlazione tra l’utilizzo di antibiotici e la sensazione della gola secca: tra gli effetti collaterali degli antibiotici compare infatti la secchezza della mucosa orale oltreché la nausea, che può causare vomito con conati che possono a loro volta irritare la gola.

Le 5 cose da sapere sul perché a volta ci capita di avere la gola secca:

  • Cos’è la gola secca?

La gola secca è quella sensazione di prurito e di presenza di un corpo estraneo nella gola che può durare poche ore, ma può essere anche persistente nel tempo.

  • Quali sono le cause della gola secca?

Quando si ha la gola secca le cause possono essere molteplici: dall’irritazione per sforzi da tosse eccessiva, ai conati causati dal reflusso gastro-esofageo, all’inalazione di sostanze irritanti come spray, oppure ancora all’ambiente troppo secco durante la respirazione notturna. Anche il fumo è da considerarsi tra le principali cause della secchezza alla gola.

  • Quali possono essere i sintomi della gola secca?

La gola secca può provocare tosse, raucedine e abbassamento della voce. A livello fisico si può provare dolore durante la deglutizione e dolore alla gola che si manifesta con un arrossamento locale.

  • Quali sono i rimedi per la gola secca?

I rimedi per la gola secca possono essere ad esempio l’idratazione delle mucose, un’alimentazione con prodotti non secchi e l’umidificazione dell’aria, oppure l’utilizzo di farmaci che possano dare sollievo alla sensazione della gola secca.

  • È consigliato prendere antibiotici per rimediare alla secchezza della gola?

L’utilizzo di antibiotici non è necessario per rimediare al fastidio della gola secca. Altri tipi di rimedi possono essere d’aiuto, ma se il problema persiste nel tempo è preferibile chiedere l’opinione del proprio medico curante per risalire alla causa scatenate e trovare una soluzione efficace. Da non trascurare un fattore importante: potrebbe esserci una correlazione tra antibiotici e secchezza della mucosa orale in quanto molti antibiotici annoverano tra gli effetti indesiderati bocca e gola secca e, inoltre, l’utilizzo frequenti di antibiotici può portare al fenomeno dell’antibiotico resistenza.

CONDIVIDI: